Analisi Cliniche

CDT HPLC


Il laboratorio di Analisi Pennetti è lieto di comunicare l'esecuzione della CDT (Carbohydrate-Deficient Transferrin) con la tecnica HPLC.

Nel 2007 l'IFCC ha approvato il metodo HPLC come procedura di misurazione di riferimento per la standardizzazione della CDT; mentre altre tecniche possono produrre falsi risultati causati da rare isoforme della transferrina e da quantità anomale di trisialo-transferrina, il test Bio-Rad Ready-Prep % CDT by HPLC consente di identificare correttamente queste varianti.

L'applicazione garantisce una determinazione facile, veloce e affidabile della %CDT in siero umano ed è idonea all'uso per campioni di routine e di conferma.

L'abuso di sostanze alcoliche è un problema di sanità pubblica sempre più diffuso, per la cui identificazione vengono utilizzati questionari sull'alcolismo e analisi di laboratorio. Per rilevare l'abuso di sostanze alcoliche e monitorare l'astinenza durante il trattamento, la transferrina desialata (CDT, Carbohydrate-Deficient Transferrin) rappresenta il marker biochimico più specifico, soprattutto se confrontato con altri marker come la gamma-glutamil transfersi (y-GT), l'aspartato amino transfersi (AST) o il volume corpuscolare medio (MCV).



Allegati:
Nessun allegato presente